Dettagli casa - Case in Autogestione - Case per gruppi vacanze, oratori, scout, campiscuola, associazioni
< Torna alla ricerca

Villa Giglio sul Mare

Mazara del Vallo (TP)
La casa è in : mare

5 stanze 6 letti 1 Bagni

Disponibilità
Tariffe

dal 1 giugno al 31 giugno

Caparra per prenotazione: 50.00 €
Costo persona/giorno in autogestione : 15.00 €
Costo persona/giorno in semigestione 0.00 €

Numero di posti minimo per prenotare la casa: 2

dal 1 luglio al 31 luglio

Caparra per prenotazione: 50.00 €
Costo persona/giorno in autogestione : 17.00 €
Costo persona/giorno in semigestione 0.00 €

Numero di posti minimo per prenotare la casa: 2

dal 1 agosto al 31 agosto

Caparra per prenotazione: 50.00 €
Costo persona/giorno in autogestione : 22.00 €
Costo persona/giorno in semigestione 0.00 €

Numero di posti minimo per prenotare la casa: 2

dal 1 settembre al 31 settembre

Caparra per prenotazione: 50.00 €
Costo persona/giorno in autogestione : 17.00 €
Costo persona/giorno in semigestione 0.00 €

Numero di posti minimo per prenotare la casa: 2

dal al

Caparra per prenotazione: 50.00 €
Costo persona/giorno in autogestione :
Costo persona/giorno in semigestione

Numero di posti minimo per prenotare la casa:

dal al

Caparra per prenotazione: 50.00 €
Costo persona/giorno in autogestione :
Costo persona/giorno in semigestione

Numero di posti minimo per prenotare la casa:

  oppure  

Descrizione

Villa giglio è un edificio a 100 metri dal mare.
L'immobile è costituito da una casa patronale sita al piano terra con ingresso indipendente con bagno, doccia, cucina e due camere dal letto e spazio fuori con pergolato in vite.

Al primo piano ci sono due camere entrambe con ingresso indipendente e bagno privato.
la prima è costituita (24mq) da una camera da letto e bagno,
la seconda è costituita (28mq) da due camere da letto e bagno.
Entrambe le camere hanno in comune una comoda doccia con antibagno in muratura e una cucina attrezzata sulla terrazza.

Mazara del Vallo
Mazara del Vallo è stata definita da storici ed intellettuali “il balcone del Mediterraneo”. Il suo territorio, di grande valenza culturale e naturalistica, si estende da Capo Granitola a Capo Feto ed è attraversato dai fiumi Mazaro e Delia. La costa si presenta rocciosa nella parte sud-occidentale, dove i fondali di un mare cristallino sono un vero e proprio paradiso per i sub. Nella parte sud-orientale, invece, primeggia la bianca spiaggia di Tonnarella, lunga circa cinque chilometri e in cui si alternano spiagge libere e attrezzate.
Terra di frontiera fra i Greci e i Fenici, la città è cresciuta e si è articolata lungo il suo porto canale. Importante centro commerciale nel periodo romano, nell’827 d.C., per tre lunghi secoli, è stata dominata dagli Arabi, fino all’avvento dei Normanni (1072). Nel 1097 il Conte Ruggero vi proclamò il primo Parlamento Siciliano.
Città delle 100 chiese, Mazara è sede di una delle diocesi più antiche della Sicilia. La bellissima Cattedrale si erge nel cuore del centro cittadino, tra Piazza della Repubblica, dove hanno sede anche il Seminario Vescovile ed il Museo Diocesano, e Via del Santissimo Salvatore, dove un tempo sorgeva l’antico Castello Normanno, del quale oggi sono visibili solo i resti dell’Arco.
Mazara è anche il porto peschereccio più importante d’Italia e la pesca è il settore trainante dell’economia mazarese. Dal mare, otre ai pesci prelibati, è stato riportato alla luce dopo un sonno millenario il Satiro Danzante, una statua bronzea, risalente al IV secolo a.C. e attribuita a Prassitele, che raffigura un personaggio maschile in movimento in una danza vorticosa.
A Mazara numerosi sono i ristoranti con piatti a base di pesce appena pescato accompagnati da un buon vino locale, bianco o rosso. Da non dimenticare i tanti bar e pasticcerie dove gustare ottimi dolci e gelati artigianali.


Da vedere
Porto canale > Kasbah > Chiesa di San Nicolò Regale (XII secolo) > Amphoreus > Museo del Satiro > ex Colleggio dei Gesuiti > Basilica Cattedrale (XI-XVII secolo) > Chiesa di Sant’Ignazio (XVIII secolo) > Museo Diocesano > Chiesa di San Vito a mare (1776) > Area archeologica di Roccazzo (età paleolitica) > Riserva Naturale Lago Preola e Gorghi Tondi


Posti/Camere/Piani
N. posti letto 6
N. camere letto 5
N. camere con bagno 3
N. bagni comuni 1
N. stanze da bagno 0
N. WC totali 3
N. Docce 2
Riscaldamento no
Caminetto no
Coperte no
Lenzuola si
Asciugamani no
Carta Igienica si
Chiesa/cappellina no
Ascensore no
Montacarichi no
Cosa c'è al piano terra Ingresso principale alla villa dove sulla sinistra una casa patronale e sulla destra un porticato.
Cosa c'è al I° piano Due camere con ingresso e servizi igenici indipendenti, terrazza con cucina e doccia in muratura
Cosa c'è al II° piano
Cosa c'è al III° piano
Cosa c'è al IV° piano
Cosa c'è al V° piano
Cosa c'è al VI° piano
Cosa c'è al VII° piano
Spazio esterno
Recintato si
Semirecintato no
Non recintato no
Con giardino si
Con bosco no
Con spiaggia no
Con possibilità campeggio no
Con impianti sportivi no
Con piscina no
Con possibilità falò no
Nelle vicinanze
Attrazioni Culturali A mazara del vallo: Il Satiro Danzante di epoca classica o ellenistica ritrovato nel 1997 dal peschereccio "Capitan Ciccio"; Il Teatro Garibaldi inaugurato il 12 Gennaio 1849 con il nome di Teatro del Popolo per volontà di un comitato del popolo; Cave di Cusa da cui veniva estratto il materiale per le costruzioni selinuntine; L'impianto viario del centro storico, la Casbah, ancora oggi visibile, rileva la matrice araba; Le chiese in stile Barocco e Normanno; Il Palazzo Vescovile del XVI secolo; Il Palazzo del Seminario vescovile del 1710; L'Arco Normanno, che è ciò che resta dell'antico castello normanno che sorgeva nel centro storico della città;
Attrazioni Naturali La Regione ha riconosciuto all'interno del territorio di Mazara le riserve naturali orientate di: Riserva naturale integrale Lago Preola e Gorghi Tondi, un'oasi gestita dal WWF (SIC) La riserva di Capo Feto, una palude costiera inserita nel 2000 tra le Zone di Protezione Speciale (ZPS)
Attrazioni Sportive
Attrazioni Religiose La festa di San Vito santo padrono di Mazara del vallo nel periodo di Agosto
Attrazioni Commerciali
Ospedale a KM 6
Stazione ferroviaria a KM 6
Cucina
Cucina standard si
Cucina industriale no
> con forno no
> con frigo misto si
> con congelatore singolo no
> con lavastoviglie no
> con friggitrice no
> con affettatrice no
> con robot no
> con piatti si
> con pentole si
> con posate si
> con bicchieri si
> con stufa no
> con lavatrice si
> con acqua potabile si
> con riscaldamento si
> con acqua calda no
> con attrezzi pulizia no
   
Raggiungibile
Con facilità si
Con media facilità no
Raggiungibile con:  
> auto si
> pulman no
> furgone no
> mezzi pubblici no
> a piedi no
> in bici si
Accesso disabili
Bagni per disabili no
Docce per disabili no
Accesso ai piani per carrozzine no
Servizi aggiuntivi
Telefono fisso no
Televisore no
Video proiettore no
Stereo no
Internet / wi-fi no
Amplificazione audio no
Copertura rete cellulare no
Altro  
Divieti
Nella struttura non si può: Dormire in più persone rispetto quanto concordato.